“Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani..."

VOTAMI DAI

sito

giovedì 23 agosto 2012

DODICI ANNI DI LACRIME


Dal quella notte i miei occhi non hanno mai più smesso di piangere.... 
Alle volte guardo la tua foto 
siamo abbracciati io e te ,
non volevi che io cadessi in mare, 
mi stringevi forte , 
eravamo uniti, 
eravamo inseparabili,
ma poi quella notte...
Anche il nostro albero a pianto 
come se avesse capito 
che tu non c'eri più 
e che il mare ti aveva portato via 
da me ...

A mio fratello Filippo ....

4 commenti:

ermejodetodo ha detto...

Veramente bella Poesia :) peccato che queste Poesia manchino nella vita reale :( altrimenti avremmo un Mondo migliore :D

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Non lo sapevo, mi dispiace tanto.
Saluti a presto.

il monticiano ha detto...

Versi che fanno comprendere molto chiaramente quanto amavi tuo fratello.

E' il 25 agosto ed è il tuo compleanno. Tanti tanti auguri.

aldo.

rosy ha detto...

Un abbraccio

VOTA SE TI PIACE O TI FA RIFLETTERE UN Pò!

sito internet